Vespissimamente Brescia

vespa-piaggio.jpgGrande weekend all’insegna dei motori d’epoca in quel di Brescia. Dopo il grande spettacolo di ieri, con il centro invaso da una miriade di auto d’epoca punzonate e pronte a partecipare all’edizione 2011 della Mille Miglia, per domani sera è previsto l’arrivo della corsa della Freccia Rossa, di ritorno dalla Capitale.

Domenica invece un’altra piacevole cornice di motori datati ma dal più grande dei gusti vintage. Dopo le quattroruote infatti toccherà all’italianissima Vespa prendersi il suo meritato spazio.

E’ prevista per il 15 maggio, tra le ore 15 e le 22 in via Crocifissa di Rosa, via Lombroso e via Galilei la rassegna “Vespissima…shopping e divertimento tra gli anni ’50,’60,’70”. Già dal titolo si capisce chi sarà la regina dell’evento: lei, la più nota due ruote italiana, colei che ha motorizzato per prima gli Italiani, forse più e meglio di un altro mostro sacro nostrano quale la Fiat 500, e comunque sbaragliando negli anni l’agguerrita ( e non secondaria per via del fascino) concorrenza della Lambretta.

E proprio la Vespa e la Fiat 500, insieme al mitico Maggiolino Volkswagen, avranno l’onore di essere esposte al pubblico in un gran numero di esemplari, pronti a farsi guardare come signore di una certa età ben consapevoli di aver guadagnato fascino con gli anni.

Altro momento clou della giornata sarà la cronoscalata di domenica mattina; ritrovo alle 9 sulla sommità del Monte Maddalena, davanti al ristorante Cavrelle. Per informazioni di ogni genere rivolgersi al Vespa Club di via Cipro 39.