“Vandali” a Villanuova sul Clisi, con G.A.Stella

stella-rizzo.jpgQualche settimana fa, parlando con un amico al rietro dal viaggio di nozze in Italia, lo stesso, alla mia domanda come fosse stata una nota località famosa per i suoi antichi resti, mi rispondeva “Beh, era molto bello, peccato che fosse aperto solo 3 ore al giorno e lasciato in generale nell’immondizia”.

Era l’esempio pratico di come troppo spesso nel nostro paese in crisi quelli che dovrebbero essere i nostri punti di forza, che peraltro per fortuna solo noi possiamo vantare, vengono percepiti o come un dono della divina provvidenza o addirittura come un peso.

In entrambi i casi non vengono valorizzati, mantenuti come si dovrebbe e tantomeno considerati come possibile fonte di rilancio contro la crisi economica.

Proprio questa concezione e contro le sue diramazioni, a Villanuova sul Clisi (località Isolo), nell’ambito del Festival del Paesaggio, martedì sera andrà in scena uno spettacolo con la presenza del noto giornalista del Corriere Gian Antonio Stella (coautore de “La casta” e molti altri libri, in foto a destra), di Gualtiero Bertelli e della Compagnia delle Acque. Il titolo dello spettacolo è già abbastanza eloquente: “Vandali, l’assalto alle bellezze d’Italia”.

L’inizio è previsto per le ore 21:30 e l’ingresso costa 10€. Per informazioni e prenotazioni: info@terredibrescia.it – 346 8056699 – biblio.villanuova@libero.it – 0365 371758

“Proposta ’12”: teatro con Cristicchi, GianAntonio Stella e altri

cristicchiromanirussia.jpgNiente da dire, una rassegna teatrale con i controfiocchi, come poche se ne vedono da queste parti. Quindi il popolo teatrale bresciano è avvisato.

“Proposta ’12”, giunto oramai alla 29ma edizione e conosciutissimo da queste parti, è una rassegna teatrale “itinerante” ma comunque territoriale, che dispensa pillole di grande spettacolo per la Val Trompia, terreno più pronto ed aperto di altri a questo genere di intrattenimento.

Tra i grandi nomi che saliranno sui vari palchi valtriumplini i più noti al grande pubblico sono certamente quelli del giornalista Gian Antonio Stella del Corriere della Sera, che il 17 febbraio a Concesio presterà la propria voce per la narrazione di “Risorgimento ed emigrazione” (3€ l’ingresso), e Simone Cristicchi che si esibirà a Sarezzo nello spettacolo “Li romani in Russia” (ingresso a 5€), racconto/monologo sulla campagna di Russia del ’41-’43 con gli occhi di chi quella tragica esperienza l’ha vissuta in prima persona.

Oltre a questi, molti altri artisti calcheranno comunque le scene bresciane e la loro qualità è indiscussa.

La rassegna verrà invece inaugurata il 10 febbraio con lo spettacolo “Tra polvere e sali d’argento” di Teatro Terrediconfine (ingresso libero), che verrà poi riproposto, sempre gratuitamente anche in altri 5 teatri della vallata.

Per informazioni: Teatro Terrediconfine 030.8901195 o kontakthof@treatro.it.