Filmlabfestival: giovani cineasti cercasi

cinema.jpgE’ in programma per la fine di ottobre la quattro giorni del Filmlabfestival, concorso per cineasti bresciani e non.

Quella del 2010 è oramai la settima edizione, e non poteva che essere così dopo il grande successo dell’anno scorso che ha visto vincere lo spagnolo Fernandez Reneo con il cortometraggio “Una vida mejor” e l’Italiano Matteo Tondini come miglior regista con “Il mio ultimo giorno di guerra”.

Oltre alla sezione principale del concorso, che richiede certamente una buona dose di professionalità, quest’anno sarà presente anche un’apposita sezione dedicata interamente a Brescia e i bresciani dal titolo “Le energie a Brescia”. Secondo Elena Marino, coordinatrice del filmfestival, si tratta di “un concorso di idee, aperto a più persone possibili attraverso la realizzazione di un breve video girato e montato anche senza il supporto di attrezzature professionali, difficilmente accessibili a giovani filmmaker”.

Discreto anche il gruzzolo in palio: duemila euro andranno infatti al miglior clip, altri 500 saranno dati al miglior soggetto ed infine ulteriori 5.500 euro verranno assegnati per la postproduzione.

Per partecipare è necessario inviare una copia del cortometraggio in formato dvd pal. La richiestadi ammissione al concorso, scaricabile dal sito www.filmlabfestival.it, deve essere inviata entro il 25 settembre a: Filmlabfestival presso Albatrosfilm, via dell’Argine 56, 25126 Brescia.