Rally 1000 Miglia, ci siamo

millemiglia1.jpgUna 3 giorni di motori rombanti, derapate e profumo di benzina bruciata nell’aria mista all’odore delle gomme che si consumano sempre più in fretta, ecco quello che sta per arrivare in territorio bresciano tra giovedì (domani) e sabato.

Le strade della leonessa d’Italia saranno infatti percorse da circa un centinaio di atleti a bordo delle loro auto da rally e saranno appunto impegnati nel Rally 1000 Miglia, valida come seconda prova del Campionato Italiano Rally e come prima prova di quello Europeo.

Alla gara automibilistica prenderanno parte i migliori piloti in circolazione in tutto il vecchio continente, a partire dai campioni italiano ed europeo in carica, ossia Paolo Andreucci, già vincitore a Brescia in ben 4 occasioni, e Luca Rossetti. Ci saranno poi anche Renato Travaglia, Alessandro Perico, Franco Cunico, il polacco Solowow e il finlandese Teemu Arminen.

Piazza Vittoria ospiterà sia la partenza (giovedì ore 18:45) che l’arrivo (sabato ore 18:35). La prima vera gara si disputerà però giovedì alle ore 20:01 presso l’Autodromo di Franciacorta.

Venerdì invece toccherà alle prove di Acquebone, Colle S.Zeno e Irma, tutte da ripetere per 2 volte. Sabato infine si correranno altre 3 prove (due volte ciascuna): la Cavallino, la riproposizione della Moerna  e la Pertiche. Nel pomeriggio infine la Colle S.Eusebio-Vallio Terme.

Per ulteriori informazioni: www.rally1000miglia.it