Stagione lirica del Grande al via con la Tosca

grande.JPGTutto pronto per una nuova, grande, stagione del teatro Grande (e scusate il gioco di parole). Dopo l’apertura delle quinte lo scorso 22 settembre con la Festa dell’Opera, ora si inizia a fare sul serio.

La prima opera in programma è la Tosca di Puccini, che precederà altre 4 piece ed il balletto che condurranno gli appassionati fino alla fine del 2012.

La Tosca, come tutte le successive opere, si svolgeranno in doppia rappresentazione 8generalmente venerdì e domenica, ad eccezione de “L’italiana in Algeri” e del balletto “Raymonda”) per fornire così una maggior facilità di presenza agli appassionati.

Come l’anno scorso, anche quest’anno per i giovani under 30 c’è la possibilità di fruire di abbonamenti e biglietti singoli a prezzi agevolati.

Questo il programma completo della stagione:

5 ottobre – 7 ottobre Tosca
26 ottobre – 28 ottobre Lucia di Lammermoor
2 novembre – 4 novembre
I Capuleti e i Montecchi
22 novembre – 24 novembre
L’Italiana in Algeri
8 dicembre – 9 dicembre
Raymonda
14 dicembre – 16 dicembre
Errani

Per ulteriori informazioni, prezzi ed orari è possibile consultare il sito del Teatro Grande, sezione lirica e balletto: http://www.teatrogrande.it/lirica-e-balletto/

Opera in festa a Brescia

teatro grande brescia.JPGTutto in una sola giornata, ma che giornata! Per sabato 22 settembre la Fondazione del Teatro Grande di Brescia ha organizzato quella che è la vera novità della stagione 2012/2013: la Festa dell’Opera.

In una sola giornata, quella del 22 settembre appunto, la città di Brescia verrà invasa pacificamente dal mondo dell’Opera, non solo all’interno del Teatro Grande, luogo per eccellenza deputato a questo tipo di attività, ma anche per le vie e nelle piazze cittadine.

Dalla mattina e fino alla sera a mezzanotte sarà tutto un susseguirsi di eventi ed appuntamenti che in alcuni casi, come quello di un duo jazz, esulano dal tipico ambito operistico. Ad ogni modo la parte da leone saranno la trentina di canti lirici e l’enseble di archi e fiati.

Per la serata la città sarà divisa in 2 zone: una zona rossa (che richiama la passione della Carmen) ed una zona oro (in onore della Tosca).

Il fittissimo calnedario d’eventi, che si snoderanno sopratutto per il centro cittadino, ma che non mancheranno di toccare anche zone più periferiche, è consultabile sul sito del Teatro Grande.