Litfiba, Subsonica e Giorgia in concerto a Brescia

subsonica.jpgSaranno 3 grandissimi concerti, di 3 mostri sacri della canzone italiana, racchiusi in 4 giorni d’estate. Cosa volere di più?

Tra il prossimo 21 ed il 25 luglio infatti piazza Paolo VI sarà presa d’assalto da migliaia di fan e appassionati di musica.

A inaugurare quella che sembra essere quasi una mini rassegna musicale saranno i Subsonica, maestri italici nel saper fondere musiche elettroniche, liriche tanto poetiche quanto impegnate e spettacoli dai grandiosi effetti speciali. Concerto il 21 luglio, biglietti: 23€ e posti in piedi.

Il 24 luglio, a brevissima distanza dalla band torinese, il palco di piazza Paolo VI sarà terreno di battaglia per i Litfiba. La band, probabilmente la più rappresentativa del panorama rock italiano degli ultimi 30 anni, è pronta a deliziare il pubblico della leonessa. Il duo Pelù-Renzulli non ha più la stessa carica degli anni ’90 (l’età avanza anche per loro) ma la qualità non si è spostata di una virgola. I biglietti: 38€ e posti in piedi.

A chiudere il trittico di serate ci penserà infine Giorgia la sera del 25 luglio. La voce soul più bella d’Italia a detta di molti. Il più grande talento vocale “rosa” secondo buona parte dei discografici. Un’occasione da non perdere secondo me. Biglietti tra i 23€ ed i 43€ (+2€ per la prevendita).

Crozza, Noemi e Giorgia: tre grandi live di primavera a Brescia

crozza.jpgQuella che si sta per aprire sembra proprio che sarà una primavera all’insegna dei grandi nomi e dei grandi concerti live a Brescia. Oltre al grande maestro Riccardo Muti, di cui vi ho parlato nell’ultimo post, oggi vi segnalo altri tre nomi di primissimo piano che passeranno a deliziare il pubblico della Leonessa nei prossimi mesi.

Si inizia con Maurizio Crozza, che si esibirà al PalaEib il 26 aprile, proprio in contemporanea con Muti con il suo “Giro d’Italialand”. C’è da scommettere che il comico genovese, tra i migliori in italia al momento, al pari di Corrado Guzzanti, saprà far sganasciare dalle risate i presenti visto e considerato che è un “animale da palcoscenico” di razza. Prezzi? Tra i 23 ed i 40 €.

Pochi giorni dopo tocca a Noemi, fresca fresca del podio conquistato a Sanremo; la location questa volta sarà invece il Palabrescia, il giorno il 3 maggio. Ammetto di non apprezzare granchè i talent show canori (e meno ancora quelli di danza) ma tra tutti questa Noemi mi sembra l’unica dotata di un pò di talento (che è cosa ben diversa dal saper eseguire bene un brano) e spessore.

Infine, a chiudere questo personale terzetto di segnalazioni, vi ricordo il concerto di Giorgia nella splendida cornice di Piazza Duomo. Originariamente la data prevista era quella del 23 aprile, ma per vicissitudini di tournè è stata spostata al 25 luglio. Due mesi in più d’attesa, ma la bravura del peperino sardo li merita tutti.