Il grande freddo arriva a Brescia

gelo.jpgPassata la nevicata degli scorsi giorni, da questa mattina Brescia si prepara ad un weekend siberiano, con temperature pronte a scendere in città anche a -11 gradi.

Il grande freddo che colpirà la Leonessa si annuncia come il più pungente da alcuni decenni a questa parte, quindi se ancora non l’avete fatto, tirate fuori dagli armadi piumini ultraimbottiti, berrette e guanti.

Già che ci siete fate attenzione anche alle scarpe; non tanto (o non solo) per scegliere quelle più “pesanti”, ma anche sopratutto per evitare le calzature dalle suole lisce. Le strade sono piuttosto pulite e la circolazione abbstanza sicura (almeno in centro città), ma i marciapiedi accolgono ancora una significativa quantità di neve che, dopo essere stata calpestata nella giornata di ieri dai passanti, si sta trasformando in una lastra di ghiaccio. Lo scivolone è dietro l’angolo.

Per evitare inconvenienti, che ne dite di passare un bel fine settimana in famiglia o con amici, standosene tranquilli a chiacchierare e scaldarsi magari vicino ad un fuoco od una stufa? Forse non tutto il freddo verrebbe per nuocere.

Per chi invece comunque non rinuncia ad un’uscita, almeno sabato, vi segnalo l’inaugurazione di una mostra fotografica allo Spazio Contemporanea (corsetto Sant’Agata 22, piano interrato) dal titolo “India 1880-2010”, in cui, attraverso l’obiettivo di 3 generazioni di fotografi, si potrà scoprire l’evoluzione di un popolo nell’arco degli ultimi 130 anni.