Microeditoria 2012 a Chiari

villamazzotti.jpgMeno di 20 giorni e tutto è già pronto per uno dei più importanti (se non il più importante) eventi legati all’editoria del territorio bresciano del 2012.

Parlo naturalmente della oramai consueta rassegna della Microeditoria che si svolgerà come sempre a Villa mazzotti a Chiari dal 9 all’11 novembre.

Accanto alla consueta selva di piccoli editori con le loro infine proposte (spesso di qualità elevata che nulla hanno a che invidiare i best seller), saranno presenti come sempre anche ospiti tra i più noti.

Tra i tanti ad esempio l’on. Rita Borsellino, sorella di Paolo Borsellino, magistrato ucciso dalla mafia circa 20 anni fa, che sarà la protagonista di un’intervista dal titolo “Il coraggio di essere Libera”.

Accanto a lei anche molti altri nomi noti: gli europarlamentari Cristiana Muscardini e Pier Antonio Panzeri, Oliviero Beha, Manlio Milani, Lorenzo Calza, Daniele Bossar, Don Virginio Colmegna, Angel Galzerano e Don Antonio Mazzi.

Già solo la splendida cornice di Villa Mazzotti varrebbe la visita, la posbilità di farsi largo tra incontri, interviste e una motagna di libri non ha poi prezzo.

Per conoscere il programma completo: http://www.microeditoria.it/?page_id=1081

Microeditoria: a Chiari pronta la rassegna 2010

microeditoria 2010.jpgGrande weekend all’insegna della cultura in quel di Chiari i prossimi 12, 13 e 14 novembre. A Villa Mazzotti (splendida location) torna infatti uno dei più importanti appuntamenti culturali della provincia bresciana: la Rassegna della Microeditoria.

L’edizione 2010 di questo evento è interamente dedicata al gentil sesso, come già rivela il titolo “Cromosoma X” a cui segue la dedica specifica a Elvira Sellerio, cognome importantissimo dell’editoria italiana.

Si tratta di una 3 giorni in cui Villa mazzotti verrà presa d’assalto da migliaia di appassionati pronti a curiosare tra le varie novità letterarie e gli scrittori più o meno emergenti.

Come gli anni passati anche quest’anno faranno capolina nella cittadina clarense anche moltissimi personaggi noti del mondo della cultura e non solo, naturalmente con una forte predominanza femminile visto il tema di questa edizione. In particolare nell’arco dei 3 giorni saranno presenti: Lidia Menapace, Luisa Morgantini (già vicepresidente del Parlamento Europeo), Isabella Bossi Fedrigotti (giornalista del Corriere della Sera e Premio Campiello ’91), Nando Dalla Chiesa, Omar Pedrini e Michela Murgia (Premio Campiello 2010).

Oltre all’esposizione ad opera dei vari microeditori e dei momenti di incontro con gli autori, la Rassegna della Microeditoria prevede anche mostre fotografiche e riproduzioni di cortometraggi e veri propri film, con la clausola che dietro la macchina da presa ci sia una donna.

Sfida tra le Quadre a Chiari

quadrechiari.jpgLa sfida è appena iniziata a Chiari e durerà fino al 12 settembre. A darsi battaglia in questa prima metà del mese saranno, come sempre dal 1979 ad oggi Zeveto, Villatico, Marengo e Cortezzano. Si tratta dei quattro quartieri in cui è suddivisa la popolosa cittadina dell’ovest bresciano, a metà strada tra la bassa e la Franciacorta.

Il Palio delle Quadre (ossia quartieri), chiamato volgarmente da tutti “le Quadre”, vede infatti sfidarsi fino all’ultimo i cittadini clarensi in diverse gare di abilità, precisione e fisiche per contendersi il famigerato drappo dell’artista Claudia Cavalleri.

Per regolamento il drappo verrà assegnato alla quadra che vincerà il Palio per 3 volte, anche non consecutive; siccome il 2009 ha visto l’assegnazione del drappo, a partire da quest’anno si ricomincia daccapo a contare. ovvio perciò che la vittoria di questa edizione sarà il primo passo, ma non il decisivo, per vedersi attributo il simbolo del primato.

Accanto alle gare, a fare da piacevole controno, ci saranno numerose altre attività culinariee culturali, tutte volte alla riscoperta di tradizioni assai radicate nel tempo, come ad esempio il trasferimento nel Settecenti di numerosi tessitori della seta da Valmadrera (Lecco) proprio a Chiari.

Che dire? Vinca il migliore.

A Chiari al via l’ultima edizione della rassegna della microeditoria

villa mazzotti.jpegSarà anche quest’anno Villa Mazzotti (nella foto qui a sinistra) la splendida cornice dell’ormai consueto appuntamento con l’annuale rassegna (la settima per la precisione) della microeditoria che si svolgerà a Chiari, in provincia di Brescia, dal 13 al 15 novembre.

Anche quest’anno la rassegna sarà l’occasione per girovagare per le moltissime bancarelle dei piccoli editori che rendono vivo il panorama librario della penisola. Per la precisione gli espositori saranno circa un centinaio.

La rassegna del 2009 vuole incrementare le visite e sfondare così la fatidica quota 10mila presenti nell’arco dei 3 giorni (l’anno scorso si era fermata “solo” a quota 8mila), nel tentativo di lanciare un segnale forte di sostegno a quella che è una piccola editoria solo nei numeri delle copie stampate, ma che spesso è grande nella qualità del prodotto offerto.

Gli espositori bresciani presenti saranno: Bibliofabbrica, Chersilibri, Comedit Group, G.a.m., Grafo, L’obliquo, La Compagnia Della Stampa, Liberedizioni, Sardini e Svi.

Quest’anno la rassegna, dopo aver ospitato negli anni scorsi grandi personaggi della cultura italiana (ad esempio il Presidente Emerito della Corte Costituzionale Valerio Onida), presegue sulla stessa scia e si appresta ad incontrare l’astrofisica Margherita Hack, lo scrittore Enzo De Caro ed il giornalista del Corriere della Sera Sergio Rizzo.

Sarà presente anche il cantautore Davide Van De Sfroos, che verrà intervistato dal poeta dialettale Achille Platto mentre poco dopo il sensitivo Solange presenta “Orsacchiotto Corallina Mamma Solange”.

Per ulteriori informazioni: www.rassegnamicroeditoria.it