Radio Onda d’Urto: si comincia con 99 Posse e Caparezza

caparezza.jpgTutto pronto. Questa sera si apriranno finalmente i battenti sull’edizione 2012 della Festa di Radio Onda d’Urto, LA “festa della radio” per eccellenza a Brescia.

Le prime due serate promettono nomi di primissimo piano del panorama rap italiano. Ad aprire le danze il gruppo probabilmente più “antagonista” della penisola: i 99 Posse. Pur orfani della magnifica Meg i napoletani (per l’occasione accompagnati da La Pegatina) non sfigureranno certo.

Al termine del concerto, in Tenda Blu si esibiranno alcune glorie nostrane dal malsano ma ben assortito due Dellino Farmer e Piergiorgio Cinelli fino al cantautore Ettore Giuradei.

Domani sera la serata che probabilmente otterrà il maggior numero d’ingressi. Sul palco principale arriva Caparezza. Già lo scorso anno la sua esibizione fu memorabile con una quantità di pubblico che mai avevo avuto modo di vedere nell’area di via Serenissima. Se quest’anno riesce a fare il bis eguagliandosi, allora è proprio il caso che Brescia inizi seriamente a pensare di conferirgli la cittadinanza onoraria.

Biglietti popolari per entrambi gli spettacoli: 10€ per i 99 Posse e 13€ (biglietto SIAE) per Caparezza. A conferma che a Brescia per avere ottima musica non occorre necessariamente sborsare cifre da capogiro. I cancelli aprono alle 19.

Festa di Radio Onda d’Urto 2012: ecco il programma

festa_radio.pngLa festa di Radio Onda d’Urto torna anche nel 2012.  Un totale di 16 giorni ricchi di musica e impegno politico e sociale con nomi d’eccezione.

Quella di quest’anno è l’edizione numero 21 e si terrà dall’8 al 25 agosto presso l’oramai consueta area di via Serenissima e due passi dalla tangenziale sud e quindi molto facile da raggiungere.

Non ho intenzione di perdermi in chiacchiere quindi mi limito qui sotto a riportare l’intero programma dei concerti (a prezzi sempre iperconcorrenziali e popolari) e degli spettacoli del palco principale. Ricordate però che “la festa della radio” (a Brescia basta questo per individuare senza ombra di dubbio di che festa si tratti) offre anche altri concerti presso la tenda blu, ma anche incontri, dibattiti, presentazioni di libri e spettacoli teatrali. E adesso lustratevi gli occhi e preparate le orecchie.

99 POSSE + LA PEGATINA (mercoledì 8 agosto 2012)

CAPAREZZA + IL RE TARANTOLA ED EMMA FILTRINO (giovedì 9 agosto 2012) 

KAOS & DJ CRAIM + COLLE DER FOMENTO in “GOOD OLD BOYS” (venerdì 10 agosto 2012)

THE SPLEEN ORCHESTRA in “TIM BURTON SHOW” (sabato 11 agosto 2012)

ERODE + BANDA BASSOTTI (domenica 12 agosto 2012)

Teatro con “SHOWPERO!” (lunedì 13 agosto 2012, teatro della Cooperativa, regia di Renato Sarti)

THE SELECTER+ STATUTO (martedì 14 agosto 2012)

KOFFIN KATS + HORRBILE PORNO STUNTMEN (mercoledì 15 agosto 2012)

“APPETITE FOR HARDCORE”: SICK OF IT ALL + RAW POWER + A WILHELM SCREAM + THE SMASHROOMS (giovedì 16 agosto 2012)

PUNKREAS + NO RELAX (venerdì 17 agosto 2012)

ORANGE GOBLIN + HYPER EVEL + MAD PENGUINS (sabato 18 agosto 2012)

 MACKA.B AND THE ROOTS RAGGA BAND + SPASULATI (domenica 19 agosto 2012)

AFTERHOURS + MARIA ANTONIETTA (lunedì 20 agosto 2012)

TRICKY (martedì 21 agosto 2012)

MAX ROMEO + GOOD VIBE STYLA (mercoledì 22 agosto 2012)

DEROZER + PORNORIVISTE (giovedì 23 agosto 2012)

TEATRO DEGLI ORRORI + 2 PIGEONS  + CRONOFOBIA (venerdì 24 agosto 2012)

NINA ZILLI (sabato 25 agosto 2012)

Grande weekend di musica con Teatro degli Orrori e 99 Posse

99-posse.jpgE’ decisamente un grande weekend all’insegna della musica quello che si sta per aprire a Brescia. Il tutto grazie ai grandi nomi, in questo caso del panorama italiano, che da sempre Radio Onda d’Urto riesce a portare nell’area feste di via Serenissima.

Per questo fine settimana gli amanti delle 7 note potranno ascoltare, rigorosamente live, sia il Teatro degli Orrori (venerdì) che i 99 Posse (sabato).

Questa sera il Teatro calcherà il palco principale della Festa propronendo i migliori pezzi contenuti nei suoi 2 album pubblicati finora. Il primo “Dell’impero delle tenebre” è stato subito un succeso e gli è valsa la partecipazione all’Heineken Jamming Festival al fianco dei Linea 77; con il secondo, più maturo anche se meno “diretto”,  dal titolo “A sangue freddo”, prende lo spunto dall’omonima canzone dedicata al poeta nigeriano Ken Saro-Wiwa, tragicamente assassinato. Tra i due lavori una collaborazione con gli Afterhours in “Il paese è reale”.

Domani sera invece sarà la volta dei napoletanissimi 99 Posse, orfani della bellissima Meg, ma sempre carichissimi di significati e di impegno sociale. Da quando Meg ha lasciato il gruppo i suoni si sono sempre più allontanati dal rap politico-melodico di un tempo per avvicinarsi con più convinzione a sonorità più elettroniche in stile Prodigy. C’è da scommetere che comunque lo spettacolo non mancherà di stupire.

Festa di Radio Onda d’Urto: manca poco al via

nofx.jpgPuntuale come il più classico dei temporali estivi che serve a dare un pò di meritata frescura arriva anche quest’anno la Festa di Radio Onda d’Urto, conosciuta in realtà dai bresciani come “festa della radio”, senza bisogno di specificare quale sia.

Anche quest’anno, nonostante le ritrosie iniziali da parte dell’amministrazione comunale, è stata concessa l’ormai consueta area feste di via Serenissima, zona S.Eufemia. Anzi, dopo un lungo braccio di ferro è stato firmato un accordo triennale con la radio per quell’area.

La festa di Radio Onda d’Urto è probabilmente l’evento musicale più importante del bresciano; anzi, a dire il vero si tratta di una serie lunghissima di eventi perchè quest’anno la festa inizia il 12 agosto e terminerà il 28. Si tratta di 16 giorni di concerti di prim’ordine, con una settimana conclusiva da leccarsi i baffi (sopratutto per NOFX e Baustelle). Per la precisione, e solo citando alcuni di quelli che si esibiranno sul palco principale:

12 agosto: Calibro 35

13 agosto: direttamente dalla Giamaica, Anthony B

14 agosto: Tying Tiffany

15 agosto: Teatro 19

16 agosto: Buzzcocks

17 agosto: Alborosie

18 agosto: la band lanciata da Spreengsteen, i Gaslight Anthem

19 agosto: sulle ceneri dei Prozac+, i Sick Tamburo

20 agosto: Teatro degli Orrori

21 agosto: 99 Posse

22 agosto: Big D the kids table

23 agosto: Andrea Rivera con il suo spettacolo “me li suono e me la canto”

24 agosto: i grandissimi NOFX

25 agosto: Tre allegri ragazzi morti

26 agosto: Nina Zilli

27 agosto: Africa Unite

28 agosto: gli headliner italiani della festa, i Baustelle

Neanche una sera di pausa insomma, e neanche una sera in cui ci si possa annoiare. I biglietti variano dai 3€ ai 15€, a seconda della serata. I cancelli verranno aperti alle ore 19:00. Non sono previste le prevendite. I biglietti si acquisteranno direttamente all’ingresso sera per sera. E’ comunque possibile sottoscrivere l’abbonamento per poter entrare ogni sera alla festa al prezzo ridotto di 35€.

Per ulteriori info è possibile consultare il sito: http://festaradio.org