Tempo di saldi anche a Brescia

saldi.jpgNegozi improvvisamente pieni di gente, persone che gironzolano in abbondanza nel centro storico. E’ certo che anche a Brescia sono arrivati i saldi.

Certo, saranno saldi che l’incombente ombra della crisi che ci accompagna ma, forse proprio per la crisi, sembra che il “rito dei saldi” non sia stato dimenticato dai bresciani.

La Confesercenti ha stimato una media di 150 euro a persona. Questo è quello che verrà speso a Brescia (in Italia la media è cmq molto vicina, 139 euro).

Quello che più mi è sembrato di notare finora è che gli acquisti in saldo non saranno beni superflui ma sempre più spesso riguardano oggetti d’uso quotidiano. Sopratutto vestiti.

Io qualcosa penso di comprarmelo nei prossimi giorni (magari quando la ressa dei primi giorni sarà scemata), anche se non ho messo in programma grandi cifre. Voi cosa pensate di fare?

I Punkreas live al Lattepiù questa sera

punkreas.jpgIl loro 2013 inizia da Brescia, a conferma di un legame forte fra la band milanese ed il territorio bresciano, che oramai quasi 20 anni ospita sempre volentieri le loro esibizioni.

Ed il pubblico bresciano sembra proprio non stancarsi del loro punk-rock apertamente schierato. Segnali di chiarezza che li accompagnano fin dal primo album.

Una chiarezza che, specialmente di questi tempi, viene apprezzata, specialmente perchè accompagnata ad uno stile musicale che in oltre 20 anni di onorata carriera è sempre rimasto sè stesso. Riconoscibile al primo orecchio. Potente, irrequieto e convinto.

La band di Parabiago si esibirà nel “Noblesse oblige tour” debitamente aggiornato (l’album compie infatti un anno). Da poco è infatti uscito anche il video di “Ali di pietra”.

Il concerto si terrà stasera al Lattepiù di via di Vittorio 38, in piena zona industriale. Ingresso al costo di soli 10€. I biglietti si potranno acquistare direttamente all’ingresso del locale.

Per ulteriori info: www.lattepiulive.it

Nuovo anno, voglia di cinema

cinema.jpgNon so voi, ma per me l’arrivo dell’anno nuovo porta sempre voglia di cinema. Nei primi giorni dopo la notte di San Silvestro mi prende sempre quel “non so che” che mi porta a frequentare le sale cinematografiche.

Per questo inizio di 2013 le proposte mi sembrano anche tutto sommato interessanti. Già non ci sono in programmazione i cinepanettoni che mediamente occupano 3 sale ogni 5, e questo non può che far bene. Oddio, a dire il vero c’è quel “Colpi di Fulmine” di Neri Parenti e con De Sica, ma per fortuna non sembra aver riscosso un gran successo.

Per tutto il resto ho adocchiato più di una pellicola interessante. Innanzitutto “La regola del silenzio”, con Robert Redford (che è anche regista) e uno dei miei attori giovani preferiti: Shia LaBeouf. Senza dimenticare Nick Nolte e Susan Sarandon.

Poi c’è anche un ottimo “Vita di Pi”. Me ne hanno parlato bene e a me sembra essere un secondo gran colossal made in Bollywood, dopo il pluripremiato The Milionare.

Per gli amanti del genere c’è anche Lo Hobbit. Io non sono molto il tipo, ma dopo aver visto l’intera saga del Signore degli Anelli quasi quasi…

E voi invece che farete in questi primi giorni del 2013? Sono davvero l’unico ad apprezzare ancora di più il cinema in questo periodo?