Radio Onda d’Urto: ultimi 2 giorni col botto

nina-zilli-hp6.jpgAnche per quest’anno la Festa di Radio Onda d’Urto giugne al termine. Il principale festival musicale (e non solo) dell’intera provincia chiude i battenti con 2 grandi nomi della musica italiana, che si vanno ad aggiungere alla folta schiera di grandi gruppi che si sono già esibiti.

Questa sera sul palco saliranno infatti il Teatro degli Orrori, preceduti dai 2 Pigeons e dai Cronofobia. Cancelli apeti a partire dalle 19. Ingresso a 10€ dal medesimo orario.

Domani sera, dulcis in fundo, la bellissima e bravissima Nina Zilli. La cantante lanciata al grande pubblico dal Giuliano Palma, e che ne ricalca la passione per lo “swing” e lo stile anni ’50/’60, è certamente una delle migliori scoperte degli ultii anni, con una gran voce, un gran carisma e una grande presenza sul palco.

Il concerto inizierà alle 21:30 sul palco principale dell’area feste di via Serenissima. Sottoscrizione da 12€.

Una volta sceso il sipario inizierà il countdown che porterà all’edizione 2013 della festa.

Radio Onda d’Urto: ultimi 2 giorni col bottoultima modifica: 2012-08-24T08:30:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento