Filosofia sulla felicità lungo l’Oglio

FilosofiLungoLoglioLogo.png“Felicità”. Parola tanto bella e profondo quanto misteriosa e difficile. E chi se non i folosofi ed il loro pensiero sono i più indicati a carpirne egreti, limiti e possibilità?

Così l’edizione numero 6 del Festival Filosofi lungo l’Oglio avrà appunto “Felicità” come titolo. La kermesse filosofica si terrà dal 6 giugno al 22 luglio con appuntamenti itineranti in tutto l’ovest bresciano ed anche a Brescia stessa.

Si tratterà di 12 incontri (in espansione rispetto ai 9 dell’anno scorso) organizzati dai Comuni di Brescia, Orzinuovi, Orzivecchi, Pompiano, Villachiara, Chiari (Fondazione Morcelli Repossi), Castello di Padernello (Fondazione Nimphe), Soncino, Ostiano, Brandico, Dello e Castrezzato.

Gli incontri, tutti ad ingresso libero, vedranno la partecipazione dei principali filosofi dei nostri giorni, sia italiani che internazionali. Da Marc Augè a Sergio Givone, da Duccio Demetrio ad Armando Massarenti, da Bernhard Casper a Maria Rita Parsi. Senza dimenticare Remo Bodei, Salvatore natoli e molti altri.

Per maggiori informazioni su serate ed orari è possbile consultare il sito ufficiale del festival.

Penne nere riunite a Pezzazze

alpini.jpgMolti di loro si staranno ancora certamente riprendendo dal mega-raduno nazionale di poche settimane fa a Torino. Ma la voglia di ritrovarsi per le penne nere non facile da scalfire.

Così dal 2 al 5 giugno in quel di Pezzazze, piccola cittadina di soli 1600 abitanti dell’alta Val Trompia, si terrà il raduno della sezione di Brescia degli alpini nostrani, una delle sezioni provinciali con il maggior numero di iscritti (circa 15.000) di tutta Italia.

Sarà una quattro giorni piena di momenti di musica e culturali, ma anche premiazioni e concorsi, che avranno come culmine la sfilata di domenica 5 giugno alle ore 10.

Per consultare il programma completo del raduno delle penne nere bresciane a Pezzazze, tutta in gran fermento per l’occasione, è possibile consultare il sito della sezione A.n.a. di Brescia all’indirizzo www.anabrescia.it

Criterium dei Circuiti, due ruote in gara a Brescia

Criterium brescia.jpgMentre l’Italia festeggerà la Repubblica, domani a Brescia si terrà un grande appuntamento sportivo a cui tutti potranno assistere, senza la necessità di pagare alcun biglietto.

A pochi giorni dalla conclusione dell’amatissima “corsa rosa” con l’arrivo finale a Milano, la seconda-capitale della Lombardia ospiterà una trentina di campioni delle due ruote, tra cui anche l’ultimo vincitore del Giro d’Italia Alberto Contador e il campione del mondo in carica Thor Hushovd, per la seconda edizione del Criterium dei Circuiti.

Si tratta di una gara ciclistica che si snoderà ininterrottamente su un percorso cittadino di circa 2 km con partenza in Piazza della Loggia ed arrivo in Largo Formentone, dopo essere transitati per le vie più belle del centro storico della Leonessa.

Il regolamento è molto simile a quello delle classiche gare in linea. Dopo ripetuti passaggi sul circuito per i primi 60 minuti, scatteranno gli ultimi 3 giri, al termine dei quali si stilerà l’ordine di arrivo sotto la bandiera a scacchi. Quello sarà il ranking del Criterium.

L’ingresso è gratuito e la partenza è prevista, come detto sopra in Piazza Loggia, per le ore 20:00.