In centro, a piedi

bresciapiazza loggia.jpgPiccola grande rivoluzione del traffico cittadino. La giunta azzurro-verde che guida Brescia ha ufficializzato in una conferenza stampa che già entro la fine dell’anno il centro cittadino verrà pedonalizzato.

Non una grossa fetta del centro per la verità, visto che si tratta solo di Piazza Loggia, Piazza Paolo VI, Corso Mameli e Corso Zanardelli. In queste zone sarà così consentito il transito esclusivamente ai mezzi pubblici. In corso Mameli addirittura sarà vietato il transito alle biciclette.

Si tratta appunto di una mezza rivoluzione della viabilità cittadina, voluta fortemente dalla Lega e contrastata invece da ampi settori del Pdl, avvenuta peraltro senza attendere che la metropolitana abbia visto la luce e con il progetto del nuovo parcheggio sotto il Castello che per ora resta ancora sulla carta.

Certamente si tratta di un azzardo, che potrebbe essere il “colpo di genio” come una vera e propria debacle politica, non tanto per l’idea quanto per la metologia e sopratutto la tempistica.

E voi che ne pensate?

In centro, a piediultima modifica: 2011-06-13T08:30:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento