Giornata del Fai: 16 bellezze bresciane da visitare

castello brescia.jpgIn vista di questa prima domenica di primavera, che coincide anche con l’ultimo fine settimana di marzo, il Fai ha organizzato l’oramai consueta giornata dedicata alle bellezze del nostro Paese.

A Brescia ed in provincia nei prossimi 26 e 27 marzo saranno ben 16 le bellezze architettoniche visitabili e 3 i percorso naturali, il tutto sotto la diretta supervisione e con l’accompagnamento dei volontari del Fai stesso.

Nella città-capoluogo le attrazioni saranno 4: il castello (in foto, con sei percorsi differenziati), ma anche palazzo Averoldi (due percorsi, di cui uno riservato ai soci Fai), la chiesa di Santa Maria delle Consolazioni e il cimitero Vantiniano. Non sarà come essere a Roma, ma si tratta comunque di un bel gruppetto di monumenti insomma.

Molti anche gli appuntamenti nel resto del bresciano. A Toscolano Maderno si potrà visitare la valle delle cartiere, a Manerba del Garda invece toccherà ala pieve di Santa Maria e alla chiesa di San Giorgio. A Bovegno invece sarà tutto un fiorire di opportunità; si potranno infatti visitare le torri medievali, i tesori lignei nelle chiese di Bovegno Piano, Graticelle e Ludizzo, ed infine la passeggiata da Bovegno a Ludizzo attraverso il ponte medievale.

Dulcis in fundo a Verolavecchia, frazione Monticelli d’Oglio, tutto il borgo del seicento resterà aperto per i curiosi turisti. L’augurio è che questa diciannovesima edizione della giornata di primavera del Fai eguagli almeno il successo delle precedenti perchè le bellezze nostrane se lo meritano (e forse siamo noi a non meritarci loro).

Giornata del Fai: 16 bellezze bresciane da visitareultima modifica: 2011-03-23T08:30:00+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento