Teatro Odeon: una ripresa tra grandi nomi

sipario.jpgNon c’è che dire, una ripresa con i fiocchi per il teatro Odeon di Lumezzane. La pausa natalizia non ha fatto certo venire meno la voglia di passare un pò di tempo seduti in platea o in galleria a molti bresciani, che potranno così godere nei prossimi mesi di una serie di spettacoli di altissima qualità, con nomi di primo piano del panorama nazionale.

Martedì prossimo (18 gennaio) toccherà alla grande Maria Paiato, vincitrice fra le altre cose anche di un premio “Eleonora Duse”, dare il via alla ripresa degli spettacoli con la rappresentazione “Erodiade”, in cui la stessa interpreta la moglie del re Erode, cercando di dare una spiegazione “non ufficiale” del motivo che ha portato il famigerato e sanguinario marito a decapitare Giovanni Battista.

La rappresentazione successiva (1 febbraio) sarà invece dedita interamente alle risate; il palco verrà calcato infatti dalla strana coppia composta da Giobbe Covatta e Enzo Iachetti con il loro spettacolo satirico sulla perdita dei valori in età moderna dal titolo “Niente progetti per il futuro”.

L’evento probabilmente più atteso sarà invece il “Viaggio al termine della notte” di Louis Ferdinand Céline nell’interpretazione di Elio Germano, probabilmente il giovane attore più promettente dell’intero panorama nazionale che nonstante la sua giovane età ha già ricevuto moltissimi riconoscimenti tra cui un David di Donatello e persino una palma d’oro come miglior attore protagonista al Festival di Cannes. Il suo sarà uno spettacolo di letture accompagnate dalla musica di Theo Teardo, già impiegato nelle colonne sonore di film quali “Il divo” di Paolo Sorrentino.

Ma i grandi nomi non finiscono qui. Natalino Balasso, Lello Arena, Teresa Mannino solo per citarne alcuni. Chi volesse essere sicuro di accaparrarsi un biglietto può dirigersi direttamente al Teatro Odeon di Lumezzane, oppure, forse più comodamente, andare alla libreria Punto Einaudi di Brescia.

Teatro Odeon: una ripresa tra grandi nomiultima modifica: 2011-01-12T08:30:00+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento