Brescia fa “il pieno di cultura”

cultura.jpgE’ un fine settimana all’insegna dell’approfondimento culturale quello che si sta aprendo a Brescia. A dirla tutta Brescia non sarà l’unica perchè la Leonessa d’Italia ha aderito ad un’iniziativa dal titolo “Fai il pieno di cultura” organizzata a livello regionale con l’aiuto e l’approvazione delle 12 province lombarde.

Si tratta di una 3 giorni (24-26 settembre 2010) in cui a farla da padrone saranno tutti gli angoli culturali delle principali città e cittadine della Lombardia: dalle chiese alle biblioteche, dai chiostri ai musei.

A Brescia e nel bresciano in genere le iniziative sono moltissime. Ad esempio da oggi al Museo Civico di Scienze Naturali di via Ozanam è possibile visitare la mostra “Wildlife photographer of the year”. Sempre da oggi aprono i battenti anche le visite guidate al Museo Mericiano di via Crispi e della “Raccolta della Brigata Meccanizzata Brescia” alla Caserma Goito di via Calegari.

Domani sera invece presso la Chiesa di San Giorgio, nella piazetta omonima, ci sarà la rappresentazione teatrale “In nome della Madre”, eseguita dalla compagnia Teatro Telaio. L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti.

Domani e domenica al Museo del ferro (via del Manestro) ci sarà una mostra di modellini dal titolo “Le macchine di Leonardo Da Vinci”. Domani pomeriggio infine (orario 15:00-18:00) la biblioteca del Museo Civico di Scienze Naturali resterà aperta in via straordinaria con un laboratorio e letture animate per bimbi dal sapore scientifico.

Per ulteriori informazioni, e per conoscere anche tutte le altre iniziative in programma nel bresciano è possibile consultare il sito della Regione Lombardia e quello della Provincia di Brescia.

Brescia fa “il pieno di cultura”ultima modifica: 2010-09-24T08:30:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento