A Brescia è arrivata la prima colonnina per la ricarica delle auto elettriche.

renault fluence.jpgE’ appena stata inaugurata la prima colonnina, posizionata in Piazzale Canton Mombello, che fungerà da distributore per il piccolo parco macchine della Renault che nei prossimi mesi dovrebbe iniziare a girare per le strade di Brescia.

Si tratta di un distributore sui generis però, perchè le auto della casa francese (si dovrebbe trattare della Renault Fluence Z.E. – zero emissioni – in foto, e della Reanult Kangoo) sono auto interamente alimentate ad energia elettrica.

Le vetture saranno noleggiabili al costo di 500€ al mese (più Iva), a cui si dovranno aggiungere 25€ forfettari per le ricariche delle batterie (agli ioni di litio). Dopo un primo periodo di sperimentazione si potrà calcolare quale sarà il reale consumo dei mezzi, e quindi chiedere un contributo per il “carburante” meglio parametrato alla singola situazione.

Le prime 10 vetture dovrebbero arrivare a settembre ed altre 10 invece durante l’autunno. A Brescia, dopo questa prima colonnina, nei prossimi mesi ne nasceranno molte altre. Entro l’autunno saranno una ventina, ma sono destinate rapidamente a crescere fino al numero di 70. A quel punto il progetto pilota sarà quasi a pieno regime e permetterà a tutti gli enti coinvolti nella sperimentazione (Comune, A2A e Renault) di fare le prime vere valutazioni di quel che potrebbe davvero essere il futuro del trasporto cittadino. Tanto più se si considera che la Renault ha già annunciato che nel 2011 la produzione di vetture elettriche sarà per così dire “di serie”.

A Brescia è arrivata la prima colonnina per la ricarica delle auto elettriche.ultima modifica: 2010-07-30T08:30:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento