Brescia sotto la neve. Bella, ma che disagi…

neve.jpgLa neve è iniziata a cadere, dolce, a partire da ieri sera attorno alle 10:30. Io sono uno di quelli che crede sia sempre bello osservarla scendere da dietro una finestra.

Tutto magico, tutto poetico. Poi però arriva il momento in cui bisogna uscire di casa per andare al lavoro o per svolgere le normali attività quotidiane. E qui arrivano i problemi.

La bella neve era annunciata da svariati giorni (almeno 4-5) ma la prevenzione, in città come altrove, è stata pressochè nulla.

Saranno i periodi di magra per le casse comunali che faticano forse a potersi permettere spazzaneve e spargisale in azione a sufficienza?

Che sia quello il motivo, o che siano altri, girare a piedi per Brescia da questa mattina è un’impresa ardua e pericolosa.

Mi è infatti appena capitato di vedere, in via Lattanzio Gambara, esattamente sul retro della sede del Giornale di Brescia ed a pochi metri dall’ingresso del Palagiustizia, due signore, una sui 45 e l’altra di circa 10 anni in più, finire a gambe all’aria a 10 metri l’una dall’altra ed a 5 secondo di distanza.

Su due marciapiedi (uno per lato della strada) non ce n’era uno praticabile. In nessun punto dei circa 200 metri (almeno) di lunghezza complessiva. In una strada particolarmente frequentata peraltro.

Indecente, se non vogliamo ritenerci paese da secondo/terzo mondo.

Brescia sotto la neve. Bella, ma che disagi…ultima modifica: 2012-12-14T14:01:00+00:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento