Al Calini l’undicesima dei “Dies fasti”

calini.JPGUndici edizioni complessive ed un pubblico che di anno in anno aumenta. Il bilancio per l’undicesima edizione dei “dies fasti” al liceo Calini (via Monte Suello 2) si prospetta vincente, almeno quanto quelle degli anni passati.

I dies fasti sono un pratica una “due giorni” culturale (il tema di quest’anno è “Contaminazione”) di apertura di uno dei principali licei cittadini all’intera popolazione, con momenti di dibattito, spettacoli ed incontri. Il tutto per di più sotto la stretta organizzazione degli studenti stessi, con l’aiuto del corpo docente.

L’inaugurazione avverrà questa mattina alle ore 9. Il sipario sui dies fasti 2012 calerà invece domani sera. Qui di seguito il programma dettagliato:

Mercoledì 21 novembre
Ore 9.00 Inaugurazione. Performance di danza e musica Cortile Centrale
Ore 9.15 Calini ensemble live, proiezione, premiazioni Aula Magna
Ore 9.30 Cont-ANIMA-zione. Con A. Fenotti Aula C
Ore 9.30 Radioattività: natura e contaminazione. Con G. Bonomi Aula B
Ore 10.00 Piazza Loggia a fumetti. Con Armando nella storia Aula Magna
Ore 10.00 Cenerentola in latino. Con il Liceo Copernico Sala lettura
Ore 10.30 Contaminazioni di volontariato a Tallin. Con M. Botta Aula D
Ore 10.30 Coworking per creare impresa. Con G. Ferrari Aula A
Ore 11.00 Piante che vengono da lontano. Con G. Galasso Aula B
Ore 11.30 Tavola rotonda su contaminazioni e salute Aula Magna
Ore 12.00 Internet ai tempi dell’happy hour. Con Nadia Busato Sala lettura
Ore 14.30 Spettacolo teatrale La scelta Aula Magna
Ore 15.00 Atleti sikh in un’antichissima arte marziale indiana Cortile centrale
Ore 15.00 Mondi lontani: incontri nell’arte. Con C. Rossi Aula D
Ore 15.30 L’arte del mescolare. Con G. Ferrari Aula A
Ore 16.00 Bionanoscienza: fisica, chimica, biologia si (ri)uniscono.Con P. Bergese Sala lettura
Ore 16.30 Romani e Germani: razze pure e miste. Con G. Pontiggia Aula C
Ore 17.00 Il Marocco, terra crocevia. Con F. e C. Valente Aula D
Ore 17.30 Ridere con gli studenti del Prof. Schiavone Aula Magna
Ore 18.00 Brescia e il mondo. Con A. Zanotti, fotografo di pace Aula B
Ore 18.30 Musica a Parigi. Con G. Colombo e M. Bizzarini Sala lettura
Ore 21.00 Patchwork di danza, con gli studenti del Calini Aula Magna
Ore 22.00 Pop, rock, blues, rap e dialetto bresciano. Con P. Cinelli Aula Magna
Ore 23.30 Lancio in cielo di lanterne di carta Cortile centrale

Giovedì 22 novembre
Ore 9.30-11.30 Giochi di Archimede Aule primo piano
Ore 9.30 Incrocio di mondi alle falde dell’Ararat. Con G. Toffoli. Aula C
Ore 9.30 Marco Zambelli e il cortometraggio Sport Aula Magna
Ore 10 -18 Basket in carrozzina Palestra grande
Ore 10.00 HIV: infettarsi e amarsi. Con R. Colombo della Synlab Aula B
Ore 10.00 Studenti delle elementari al liceo a scuola di booktrailer Sala lettura
Ore 10.30 Tra musica e filosofia. Con C. Brufani Aula D
Ore 11.00 Musica con la Premiata Elettronautica Bresciana Aula A
Ore 11,30 Filosofia e interculturalità. Con M. Ghilardi Sala lettura
Ore 11.30 Spettacolo Un fascio di luce, con la cooperativa Oasi Aula Magna
Ore 11.30 Eros a scuola. Con P. Mottana Aula C
Ore 14.30 Biologia e archeologia. Con P. A. Marsan Aula B
Ore 15.00 Il disegno della poesia. Con M. Zanolli e L. Veronesi Sala lettura
Ore 15.00 Cinema contaminato. Con M.Morelli Aula Magna
Ore 15.30 Matematica e realtà globale. Con D. Catania Aula A
Ore 16.30 Per ricordare, tra gli altri, A. Dalla Volta. Con E. Affinati Aula Magna
Ore 17.00 Il centauro immagine del maschile. Con L. Zoja Sala lettura
Ore 17.30 All’estero per conoscere l’altrove. Con Intercultura Aula C
Ore 18.00 Musica classica e meno classica. Studenti del Calini Sala Piamarta
Ore 18.00 Razzismo biologico in video. Con C. Longo Aula B
Ore 18.30 Donne dal mondo, a più voci Aula Magna

Al Calini l’undicesima dei “Dies fasti”ultima modifica: 2012-11-21T08:30:00+00:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento