“Vandali” a Villanuova sul Clisi, con G.A.Stella

stella-rizzo.jpgQualche settimana fa, parlando con un amico al rietro dal viaggio di nozze in Italia, lo stesso, alla mia domanda come fosse stata una nota località famosa per i suoi antichi resti, mi rispondeva “Beh, era molto bello, peccato che fosse aperto solo 3 ore al giorno e lasciato in generale nell’immondizia”.

Era l’esempio pratico di come troppo spesso nel nostro paese in crisi quelli che dovrebbero essere i nostri punti di forza, che peraltro per fortuna solo noi possiamo vantare, vengono percepiti o come un dono della divina provvidenza o addirittura come un peso.

In entrambi i casi non vengono valorizzati, mantenuti come si dovrebbe e tantomeno considerati come possibile fonte di rilancio contro la crisi economica.

Proprio questa concezione e contro le sue diramazioni, a Villanuova sul Clisi (località Isolo), nell’ambito del Festival del Paesaggio, martedì sera andrà in scena uno spettacolo con la presenza del noto giornalista del Corriere Gian Antonio Stella (coautore de “La casta” e molti altri libri, in foto a destra), di Gualtiero Bertelli e della Compagnia delle Acque. Il titolo dello spettacolo è già abbastanza eloquente: “Vandali, l’assalto alle bellezze d’Italia”.

L’inizio è previsto per le ore 21:30 e l’ingresso costa 10€. Per informazioni e prenotazioni: info@terredibrescia.it – 346 8056699 – biblio.villanuova@libero.it – 0365 371758

Doppio weekend di musica con Arenasonica a Brescia

arenasonica.pngTorna anche quest’anno il più longevo festival musicale bresciano: Arenasonica. La formula prevede un nutrito gruppo di artisti pronti ad esibirsi, spalmati su ben 2 weekend consecutivi.

Oltre ad alcune “glorie locali” come Ettore Giuradei, Annie Hall e Jet Set Roger, il palco verrà calcato da musicisti di fama internazionale come i Jim Jones Revue (per loro unica data italiana) o lo spagnolo Depedro (ex chitarrista dei Calexico).

Qui sotto il programma per questo fine settimana:

Venerdì 27/07: GHEMON+F.LLI QUINTALE (+Lazy Dogs dj set)
Sabato 28/07: ETTORE GIURADEI+ROGGIU DE MUSSA PIN-A (+ Sapone & Ramarro dj set)
Domenica 29/07: SYMPATHY FOR THE STONES (Tributo ai 50 anni dei Rolling Stones con il meglio dell’indie bresciano (+ Hippo dj set)

Il prossimo weekend invece, l’utlimo prima dell’apertura della Festa di Radio Onda d’Urto, avrà invece questo programma:

Venerdì 3/08: JIM JONES REVUE (UK, unica data italiana)+ SLICK STEVE & THE GANGSTERS+JET SET ROGER
Sabato 4/08: MOVIE STAR JUNKIES+THE R’S (+ Lazy Dogs dj set)
Domenica 5/08: DEPEDRO (Spagna)+CLAUDIA IS ON THE SOFA (+ Blodio & Hippo dj set)

I concerti si terranno all’Arena del Parco Castelli di Mompiano, con ingresso gratuito e inizio spettacoli alle ore 21:00 circa.

Grande musica al Nistoc 2012

nistoc2012.jpgInizia domani e durerà fino a domenica. E’ uno dei maggiori appuntamenti musicali dell’estate bresciana. Certamente è il primo (a parimerito con il sOMEnfest) quanto a bellezza della location.

Il Nistoc (che già dal nome vuole richiamare , anche se ovviamente in maniera ridotta, il Woodstock) si svolge sulle colline attorno a Nistisino, piccolo paese adagiato sulle altitudini della sponda bresciana che guardano dritto dritto il lago d’Iseo.

Il luogo è veramente meraviglioso. Quasi una sorta di anfiteatro naturale in cui basta montare il palco al centro e in basso e le tende da campeggio sulle alture che lo circondano. Nel mezzo un dolce pendio ed una radura su cui si può ascoltare comodamente seduti sulla coperta posta sull’erba o anche stare in piedi davanti al palco.

Intorno tanta bella bella e tanta bella musica. Quest’anno per l’edizione 2012 la serata d’apertura è dedicata al “club dei 27”, ossia a quegli artisti morti prematuramente a soli 27 anni (Amy Winehouse l’ultima, ma anche Cobain, Hendrix e Jim Morrison).

Venerdì toccherà a J.C.Cinel e Andrea Braido plays Hendrix. Sabato invece Meidokesic Duo, Arianna Antinori e Turtle Blues e Linda Sings the Blues. Domenica serata di chiusura dedicata al dialetto con Daniele Gozzetti e Selvaggi Band.

Tutti i concerti sono gratuiti. Per chi volesse c’è la possibilità di accamparsi in tenda al prezzo di 15€ per tutta la durata del festival.

Renga, profeta in patria il 23 luglio

francesco-renga.jpgUna serata nella “sua” Brescia. Questa sera Francesco Renga, una delle migliori voci (e che voce!) della musica italiana farà tappa in casa sua.

Perchè Renga non solo è bresciano d’origine (in realtà è friulano, ma cresciuto sin da subito nella Leonessa), ma è brescianamente simbolo di un territorio che sa coltivare e far crescere eccellenze.

Una partita giocata in casa da Renga quindi quella di stasera, con il suo concerto in Piazza Duomo (inizio previsto ore 21:30) che si inserisce nel Test 2012 Tour.

C’è da scommeterci che il pubblico di casa saprà tributare adeguatamente una delle punte di diamante canore della nostra città.

Certo, sono lontani i tempi d’oro di un Renga che si esibiva magnificamente come frontman dei Timoria (il suo vero periodo d’oro), ma anche il Renga d’oggigiorno, più melodico e meno rock ha comunque tantissime qualità.

C’è da scommettere che stasera Renga sfaterà il famoso detto popolare e si dimostrerà profeta in patria. Renga, più forte anche della tradizione.

Red Bull skate Arcade a Brescia

skate.jpgLo skate non è certo uno degli sport (o anche solo passatempi) più  praticati a Brescia, anche se, a dirla tutta, ogni tanto vedo gruppetti di ragazzini che sfrecciano in centro su quella tavola con le rotelle. E mi viene in mente quando a 14 anni anche io provavo, con poca fortuna, mirabolanti peripezie con il mio skate.

Per gli appassionati ma anche solo per i curiosi domani sera (sabato 21 luglio) Brescia diventerà per qualche ora la capitale italiana dello skate grazie alla finale della Red Bull Skate Arcade.

La sfida avverrà fra i migliori 25 skater (su 700 che erano all’inizio delle selezioni) con una lunga serie di sfide che prenderanno il via a partire dalle ore 20 presso il Railway Skate Park.

La particolarità di questo appuntamento sta tutto nel fatto che la finale è stata conquistata tanto nel mondo reale quanto in quello virtulae in rete. Le sfide finali però saranno tutte vere, fatte da persone in carne ed ossa.

Il vincitore si aggiudicherà un viaggio nel paradiso degli skater: la California, dove si cimenterà con i migliori campioni al mondo della specialità. E chissà che sul gradino non ci salga uno dei 3 bresciani arrivati in finale (Valentino Dotti di Castrezzato, Dilan Guerrini di Montichiari e Michele Guarneri di Brescia).

Per chi fosse interessato segnalo poi che l’ingresso è anche gratuito.

Festa di Radio Onda d’Urto 2012: ecco il programma

festa_radio.pngLa festa di Radio Onda d’Urto torna anche nel 2012.  Un totale di 16 giorni ricchi di musica e impegno politico e sociale con nomi d’eccezione.

Quella di quest’anno è l’edizione numero 21 e si terrà dall’8 al 25 agosto presso l’oramai consueta area di via Serenissima e due passi dalla tangenziale sud e quindi molto facile da raggiungere.

Non ho intenzione di perdermi in chiacchiere quindi mi limito qui sotto a riportare l’intero programma dei concerti (a prezzi sempre iperconcorrenziali e popolari) e degli spettacoli del palco principale. Ricordate però che “la festa della radio” (a Brescia basta questo per individuare senza ombra di dubbio di che festa si tratti) offre anche altri concerti presso la tenda blu, ma anche incontri, dibattiti, presentazioni di libri e spettacoli teatrali. E adesso lustratevi gli occhi e preparate le orecchie.

99 POSSE + LA PEGATINA (mercoledì 8 agosto 2012)

CAPAREZZA + IL RE TARANTOLA ED EMMA FILTRINO (giovedì 9 agosto 2012) 

KAOS & DJ CRAIM + COLLE DER FOMENTO in “GOOD OLD BOYS” (venerdì 10 agosto 2012)

THE SPLEEN ORCHESTRA in “TIM BURTON SHOW” (sabato 11 agosto 2012)

ERODE + BANDA BASSOTTI (domenica 12 agosto 2012)

Teatro con “SHOWPERO!” (lunedì 13 agosto 2012, teatro della Cooperativa, regia di Renato Sarti)

THE SELECTER+ STATUTO (martedì 14 agosto 2012)

KOFFIN KATS + HORRBILE PORNO STUNTMEN (mercoledì 15 agosto 2012)

“APPETITE FOR HARDCORE”: SICK OF IT ALL + RAW POWER + A WILHELM SCREAM + THE SMASHROOMS (giovedì 16 agosto 2012)

PUNKREAS + NO RELAX (venerdì 17 agosto 2012)

ORANGE GOBLIN + HYPER EVEL + MAD PENGUINS (sabato 18 agosto 2012)

 MACKA.B AND THE ROOTS RAGGA BAND + SPASULATI (domenica 19 agosto 2012)

AFTERHOURS + MARIA ANTONIETTA (lunedì 20 agosto 2012)

TRICKY (martedì 21 agosto 2012)

MAX ROMEO + GOOD VIBE STYLA (mercoledì 22 agosto 2012)

DEROZER + PORNORIVISTE (giovedì 23 agosto 2012)

TEATRO DEGLI ORRORI + 2 PIGEONS  + CRONOFOBIA (venerdì 24 agosto 2012)

NINA ZILLI (sabato 25 agosto 2012)

Gioele Dix legge la Grande Guerra a Ponte di Legno

Rifugio Bozzi.JPGSarà un’occasione un pò particolare per via dell’abbinamento che a prima vista potrebbe sembrare azzardato ma che, ne sono certo, si rivelerà di grande qualità.

Il prossimo 5 agosto alle ore 8:30 (di mattina!) al rifugio Bozzi di Ponte di Legno (in foto), alta Valcamonica, l’istrionico Gioele Dix si cimenterà nella lettura di alcuni brani di uno dei più grandi libri italiani del ‘900.

Parlo di “Un anno sull’altipiano” di Emilio Lussu, considerato da un altro grande scrittore come Mario Rigoni Stern il più bel libro sulla prima Guerra Mondiale.

Lussu fra l’altro è stato anche un padre nobile della patria, militare nel primo conflitto mondiale, scrittore, antifascista, avvocato, partigiano e persino membro dell’assemblea costituente.

A celebrarlo in uno dei luoghi più suggestivi delle Alpi bresciane ci penserà il comico Gioele Dix, che da decenni oltre a saper far ridere è anche in grado di cimentarsi con successo in spettacoli come questo “Non fatevi ammazzare così”.

La partecipazione è garantita solo ai possessori del coupon gratuito ritirabile, a partire dal 18 luglio, presso le seguenti strutture: Infopoint di piazzale Europa, Ponte di Legno (0364.900904); Ufficio informazioni di via Nazionale, Passo del Tonale (0364.903838); Ufficio informazioni di via Roma, Temù (0364.94152); Proloco di via Nazionale, Vezza d’Oglio (0364.76131); Iat di piazza Martiri della Libertà, Edolo (0364.71065); Infopoint di via Nazionale 1, Capo di Ponte (0364.42104); edicola Edibi di vi aMazzini 39, Breno (0364.21026); edicola Sigala/Capitanio di via San Martino 49, Darfo (0364.530799); cartolibreria Lori di via Manzoni, Esine (0364.360303); Lalibreria di via Duomo 2, Iseo (030.9822003); Libreria Einaudi di via Pace 16/a, Brescia (030.3757409); High Dimension Disk di via De Gasperi 4, Sarezzo (030.800624).

Brescia Beer Festival

birre.jpgNon si sa ancora se quello che sta per iniziare sarà un weekend di sole e caldo o di pioggia, ma di certo sarà un fine settimana all’insegna della buona musica e di un fresco e dissetante boccale di birra.

Da ieri sera e fino a domenica infatti è in corso al parco della chiesetta della Cascina Maggia (in via Maggia appunto) il Brescia Beer Festival.

Quella di quest’anno è la prima edizione, promossa dal Comune di Brescia e dalla Provincia di Brescia  ed è finalizzata a garantire un appuntamento estivo informale caratterizzato dalla presenza di numerosi microbirrifici, oltre naturalmente ad un nutrito gruppo di birre europee (circa una ventina).

Abbordabili i prezzi, con il bicchiere da 0,2 l venduto simbolicamente ad un euro. Ottima anche la musica, con un programma che prevede: il 13, Il paradiso degli orchi & Ettore Giuradei Duo acustico; il 14, Ain’t & Mr. Frezzer; il 15, Ste Madhatter & C.

L’inizio di tutti i concerti è previsto alle ore 21:30 circa e l’ingresso è gratuito. Per maggiori informazioni 393-4350686 328-7356354.

Cibo, musica e pace con Emergency

EmergencyLogo.jpgUna buona cena seguita da buona musica. Cosa volere di più? Che il ricavato vada a finanziare progetti umanitari di primaria importanza.

Ed è proprio quello che succederà venerdì 13 luglio alla cascina Clarabella, posizionata nella meravigliosa zona sul confine tra Corte Franca ed Iseo.

Qui si terrà infatti la festa di Emergency Franciacorta, con una cena a partire dalle ore 19:30. Due i menù previsti: uno di carne e l’altro vegetariano. In entrambi i casi si tratterà di primo, secondo, dolce, vino Franciacorta della Cascina Clarabella, acqua, caffè o tisana.

A seguire, dopo la cena, ci sarà un breve incontro con Adriano Torri, infermiere di Emergency nel centro di Cardiochirurgia Salam di Khartoum. A chiudere il concerto degli Utopia, tributo ai Nomadi.

La cena fra l’altro farà bene due volte: la prima, è chiaro, ad Emergency ed alle migliaia di persone curate gratuitamente da anni ed in maniera encomiabile. La seconda alla stessa Cascina Clarabella, positivissima prova del possibile reinserimento sociale per persone con problemi psichici in una struttura in grade di produrre vino di ottima qualità ma anche olio, miele e altri prodotti da agricoltura biologica.

Infine il prezzo: 18 euro. Decisamente abbordabile. Le iscrizioni sarebbero già chiuse da ieri, però un tentativo lo potete comunque fare. Ecco i recapiti:
Bottega dei Popoli – Brescia – 030 3772355
Bottega dei Popoli – Rovato – 030 7709585
La libreria di Paola Battioni – Iseo – 030 9822003
Cascina Clarabella – 335 1809785

Low rock festival a Bagnolo Mella

lrf.jpgTre giorni di festa e buona musica lungo le rive del fiume Mella. Nel prossimo fine settimana questo è quello che succederà a Bagnolo Mella.

Sin inizia venerdì 13 alla sera alle ore 21:30 circa quando su palco saliranno i “The death of Anna Karenina” ed i “Verbal”.

Si prosegue poi la sera successiva, sabato, sempre alle 21:30, con un altro due musicale: “Drinke to me” e “Be forest”.

Si chiude domenica 15, a partire dalle 19:30, con un trittico musicale degno di nota: “”Dimartino”, “Angela Kinzcly” e “Intercity”.

Tutte le sere ingresso gratuito, stand gastronomici, mostra d’arte, bancarelle e libreria. Ah, non vi ho detto dove di preciso?

A Bagnolo Mella, in via Martiri della Libertà, nel cortile delle scuole elementari. I cancelli apriranno i battenti tutte le sere alle ore 18:30. Per info: http://www.facebook.com/lowrockfestival