Seridò: la festa dei bambini

serido.jpgCome ogni anno arriva puntuale anche in questo 2010 la nuova edizione di Seridò, rassegna dedicata esclusivamente ai bambini fino ai 12 anni ed al loro mondo ludico, fatto tanto di oggetti concreti quanto di trasfigurazioni mentali e fantasiose in grado di sviluppare la loro creatività.

Anche quest’anno Seridò ha trovato casa a Montichiari, al Centro Fiere del Garda. Qui verranno infatti allestiti ben 120 spazi-gioco in cui i più piccoli potranno dare libero sfogo all’inesauribile voglia di giocare che hanno sempre. Si parte dai tappeti elastici e si arriva fino ai trenini, si va dalle costruzioni giganti fino al villaggio indiano, passando naturalmente per la sabbionaia, i tricicli, il serpentone-treno e, i timbri e gli acquarelli. Non mancheranno nemmeno gli spazi dedicati ai supereroi più amati come Superman e Batman.

All’interno di Seridò però non ci sarà spazio solo per le aree-gioco ma anche per piccoli teatri, dedicati naturalmente ai pargoli bresciani e non solo. Si passerà così dallo spettacolo “Il potere del talismano” dei Burattini di Onofrio alla rappresentazione “Il sogno nel castello” del Teatro daccapo, ed altre 2 rappresentazioni. Di ciascuna (della durata di mezz’ora circa) verranno proposte ben 6 repliche giornaliere.

Seridò sarà aperto dalle 9:30 alle 19:00 con orario continuato, dal 30 aprile al 9 maggio (ad eccezione dei giorni del 3, 4 e 5 maggio). Fino ai 12 anni l’ingresso è gratuito, per gli altri basteranno 9€.

Seridò: la festa dei bambiniultima modifica: 2010-04-28T08:32:00+00:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento